Riflessologia

La riflessologia e’ un’antichissima tecnica di stimolazione di zone del corpo dette “punti riflessi” attraverso un particolare massaggio. I punti riflessi sono zone sulle quali si proietta un determinato organo collocato lontano da tale punto. Piu’ conosciuta e’ la riflessologia plantare (piedi) e palmare (mani). Esistono diverse tecniche di riflessologia: olistica, organica, cinese, taoista, ecc
Se non avete mai provato una seduta di riflessologia plantare la consiglio a tutti, potreste rimanere stupiti dai risultati.
Attraverso la riflessologia plantare si possono ottenere benefici muscolari, organici e mentali.
Fatto sta che per ottenere il miglior risultato possibile, quando andate a fare una seduta di riflessologia cercate di rilassarvi e di seguire mentalmente i movimenti che fa l’operatore sui vostri piedi, seguite il tocco e l’intensita’ che usa. Se ci sono dei punti dolorosi che l’operatore tocca, diteglielo, siate collaborativi, va tutto a vostro vantaggio. Sentite come questi punti dolorosi poco a poco si distendono. L’operatore puo’ farvi delle domande in base a quello che vede e sente sui vostri piedi. Rispondete con sincerita’ perche’ l’operatore puo’ anche farvi accorgere di disfunzioni o problematiche che non avete mai preso in considerazione e possono tornare utili per la vostra crescita verso il benessere. ( ovviamente io parlo sempre e solo di operatori seri, non ciarlatani o finti maghi). Quando poi la seduta e’ finita non affrettatevi a mettere calzini, scarpe, pagare, salutare e via per altre strade, prendetevi un attimo di tempo per metabolizzare il trattamento appena ricevuto. Infine quando vi alzate in piedi sentite come e’ cambiato l’appoggio dei piedi rispetto a quando siete arrivati all’appuntamento.
Piccoli consigli per beneficiare al meglio del trattamento.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visit Us On YoutubeVisit Us On Instagram